Test COVID-19

Il Laboratorio Pa.ma.fi.r. Analisi Cliniche, codice CRQ0118, tenuto conto delle circolare Prot. n. 16538 del 04/05/2020 e Prot. n. 33287 del 25/09/2020 dell’Assessorato della Salute – Regione Sicilia, contribuisce alla campagna di screening mediante test sierologici (tipo B e tipo C) per la ricerca di anticorpi anti SARS-CoV-2 (Sindrome Respiratoria Acuta Grave Coronavirus 2) e mediante tampone rapido per ricerca antigene SARS-CoV-2 (tipo E):

  • Il tampone rapido per ricerca antigene SARS-CoV-2 (tipologia E), metodo immunocromatografico per il rilevamento qualitativo dell'antigene SARS-CoV-2 in campioni prelevati tramite tampone rinofaringeo
  • Il test sierologico semiquantitativo (tipologia B), metodica ECLIA, ricerca e dosa contemporaneamente le classi di immunoglobuline IgG (immunoglobuline della memoria) ed IgM (immunoglobuline precoci) per SARS-CoV-2 e non consente un’analisi differenziata
  • Il test sierologico rapido su card (tipologia C), metodo immunocromatografico a flusso laterale, rileva qualitativamente e in maniera distinta gli anticorpi IgG ed IgM

TAMPONE RAPIDO PER LA RICERCA DI SARS-COV-2


IL TAMPONE SI ESEGUE SOLO SU PRENOTAZIONE E SI EFFETTUA PRESSO IL GAZEBO SITO IN VIA VILLA ROSATO 2 (ANGOLO VIA SAN LORENZO), DI FIANCO ALL’INGRESSO DI PA.MA.FI.R. CENTRO MEDICO PLURISPECIALISTICO


COME PRENOTARE:

Per prenotare un tampone rapido inviare una mail a covid19@pamafir.it o inviare un messaggio al numero WhatsApp 392 913 83 39 indicando i seguenti dati della persona che deve effettuare il test:

  • Cognome e nome
  • Data e luogo di nascita
  • Codice fiscale
  • Luogo e indirizzo di residenza
  • Numero di cellulare
  • Indirizzo mail su cui ricevere referti e/o comunicazioni

Riceverete una mail o un messaggio WhatsApp di conferma con data e orario dell’appuntamento.


COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO:

Si precisa che il pagamento del test dovrà avvenire esclusivamente tramite Bancomat il giorno dell’esame o a mezzo bonifico bancario ed in quest’ultimo caso dovrà essere consegnata copia del bonifico al momento del prelievo. La fattura verrà rilasciata al ritiro dell’esame.

Estremi per il bonifico:

Unicredit Banca S.p.A.

IBAN: IT38S0200804638000101911047

Intestato a: PA.MA.FI.R. ANALISI CLINICHE S.R.L.

Causale: Tampone rapido Covid 19


IL GIORNO DELL’ESAME:

Il paziente, per poter sottoporsi al tampone, è necessario che si presenti munito il giorno dell’esame di:

  • Consenso informato stampato, compilato e firmato (in caso di minori il consenso dev’essere firmato da entrambi i genitori)
  • “Questionario Covid-19” compilato nelle sezioni 2 e 4
  • Documento d’identità
  • Copia bonifico bancario o carta bancomat

Scaricare dal seguente link il Consenso Informato e il “Questionario Covid-19”


POSSIBILI RISULTATI DEL TEST:

    1. Risultato NEGATIVO

    2. Risultato POSITIVO

Il tampone rapido NON SOSTITUISCE la ricerca dell’RNA virale con tecnica molecolare (da tampone rinofaringeo) che, per il momento, è l’unico definitivamente diagnostico, come da Circolare Ministeriale Prot. n. 16106 del 09/05/2020 e successive modifiche. Infatti i risultati negativi non precludono l'infezione da SARS-CoV-2 e non possono essere usati come unica base per le decisioni relative al trattamento e alla gestione del paziente e devono essere associati a osservazioni cliniche, anamnesi del paziente e informazioni epidemiologiche.


IN CASO DI RISULTATO POSITIVO:

Tutti i soggetti con test antigenico rapido positivo verranno segnalati al Dipartimento di Prevenzione dell'ASP territorialmente competente e dovranno sottoposti a un secondo tampone di conferma per la ricerca dell’RNA virale con tecnica molecolare. Il paziente si porrà in isolamento domiciliare fino all’esecuzione del secondo tampone da parte dell’ASP e dovranno proseguire la quarantena nei tempi e nei modi che gli verranno indicati.

TEST SIEROLOGICI PER LA RICERCA DI SARS-COV-2

I test sierologici vengono effettuati senza prenotazione:


  • da Lunedì a Venerdì dalle 7.30 alle 11.30
  • Sabato dalle 8.00 alle 10.30

RACCOMANDAZIONI PER I PAZIENTI

Non è possibile recarsi presso il Laboratorio in caso di:

  • temperatura uguale o superiore a 37,5°C;
  • malattia COVID19 sospetta/accertata;
  • sintomi non abituali riconducibili a COVID-19 nelle ultime due settimane quali febbre, tosse secca, stanchezza, cefalea, dolori muscolari e articolari, congestione nasale, nausea, diarrea, gola infiammata, congiuntivite, alterazione o perdita di olfatto, alterazione o perdita di gusto.

Non è necessario un digiuno stretto, né alcuna preparazione particolare, tuttavia si consiglia di attendere un paio d'ore dopo un pasto leggero prima di eseguire il prelievo.

Tutti i pazienti, prima di recarsi in laboratorio, sono invitati a scaricare dal seguente link un questionario che dovrà essere compilato nelle sezioni 2 e 4 ed esibito al momento del prelievo.

Tutti i soggetti con esame sierologico positivo, saranno segnalati al Dipartimento di Prevenzione dell'ASP territorialmente competente che provvederà a predisporre il tampone rino-faringeo per la ricerca del SARS-CoV-2. I suddetti pazienti, secondo le disposizioni dell'Assessorato della Salute, anche in assenza di sintomi, verranno posti in isolamento domiciliare fino all'acquisizione dell'esito del tampone e dovranno proseguire la quarantena nei tempi e nei modi che gli verranno indicati.